Un uomo tenta di rapirla mentre aspetta lo scuolabus: 11enne si salva grazie al suo coraggio


Un uomo della Florida è stato arrestato martedi scorso, dopo aver tentato di rapire una ragazzina di 11 anni che attendeva lo scuolabus alle 7 del mattino. Il malintenzionato è stato subito messo in fuga perchè l’adolescente è riuscita a reagire con grande coraggio e grazie a un ingegnoso stratagemma.

Il racconto

Alyssa Bonal, come ogni mattina, era in attesa dello scuolabus che l’avrebbe portata presso l’istituto che frequentava, quando ha visto un uomo scendere dall’auto e avvicinarsi a lei.

L’uomo, armato di coltello, ha raggiunto Alyssa che ha cercato di scappare, ma è stata afferrata e trascinata.

Dalle immagini catturate da una telecamera di servizio, si vede come la ragazzina sia stata molto abile a combattere contro il presunto stupratore. Il video mostra quest’uomo che corre verso di lei e cerca di portarla al suo veicolo prima di inciampare e scappare via con il furgone.

La ragazzina, durante l’attesa del bus, stava giocando con uno slime blu quando è avvenuto il tentativo di rapimento. Quando gli agenti hanno arrestato l’uomo, aveva quella sostanza blu sulle braccia.

Il criminale, Jared Paul Stanga, di 30 anni, aveva precedenti penali
tra cui abuso sui minori; gli agenti lo hanno intercettato mentre cercava di riverniciare la sua auto, in modo che fosse diversa da quella dell’immagine video, ma indossava la stessa maglietta visibile nel video.

L’uomo aveva cercato di adescare la ragazzina già nei giorni precedenti, avvicinandosi a lei con un auto diversa ma non c’era riuscito.

L’uomo ora è in arresto e il suo appartamento e i suoi dispositivi elettronici saranno esaminati, per comprendere se l’uomo avesse attirato altre minorenni anche attraverso i canali social.


error: Contenuto protetto da Copyright