Raffaella Carrà: il suo ultimo desiderio prima di morire è stato avverato. Davvero commovente


La scomparsa di Raffaella Carrà ha lasciato un grande vuoto in tutti noi: la sua morte, così improvvisa, una malattia mai accennata ai suoi fan ha devastato il mondo della tv. Nessuno si aspettava una cosa del genere e la notizia è arrivata come un fulmine a ciel sereno. Sebbene, infatti, la celeberrima showgirl si fosse ritirata dalle scene da tempo, nessuno sospettava che le sue condizioni di salute fossero tanto gravi.

Raffaela inoltre, era amata da tutti: con il suo caschetto biondo, era diventata l’icona di sensualità e talento degli anni 70, 80 e 90. In un’intervista rilasciata a TV sorrisi e canzoni dichiarò di aver venduto in totale oltre 60 milioni di dischi (in pratica come se ogni abitante dell’Italia ne avesse comprato uno) e durante una puntata di Domenica In alla quale era presente anche Pippo Baudo ammise di essersi aggiudicata ventidue dischi, tra oro e platino.

Il suo ultimo desiderio

La ballerina era molto credente e, in particolare, era molto devota a Padre Pio. Proprio per questo, poco prima di morire aveva chiesto di riposare nel santuario di San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia. L’urna con le sue ceneri è arrivata a destinazione oggi 4 settembre ed è stata collocata nella chiesetta antica di Santa Maria delle Grazie. Questo è stato l’ultimo viaggio di una delle artiste più amate d’Italia.

Esattamente tutto come aveva voluto lei“, queste le parole di Sergio Japino che si è preso cura di lei ed ha esaudito tutti gli ultimi desideri di Raffaella Carrà. Ivi compreso il pellegrinaggio al devoto Padre Pio.

L’urna è giunta nel santuario con una processione, fino alla chiesa di Santa Maria delle Grazie, per dare modo a fedeli e fan di poter renderle omaggio. 

Lunedì mattina le ceneri partiranno per Monte Argentario, in provincia di Grosseto, la destinazione definitiva scelta dalla stessa Raffaella.

Ti potrebbe anche interessare: Raffaella Carrà, spunta l’ultima foto privata prima della sua morte: viso deperito, irriconoscibile, ma un gran sorriso


error: Contenuto protetto da Copyright