Mia Montemaggi è la bambina di 8 anni rapita da 3 uomini, mentre era dalla nonna. Massima condivisione


Francia: Mia Montemaggi ha solo 8 anni ed è stata rapita mentre si trovava a casa della nonna a Les Poulières (Vosgi). La piccola “non può stare da sola” con la madre, Lola, 28enne, secondo quanto si legge nel comunicato relativo all’allerta rapimento diramata dalle autorità.
I 3 uomini presunti rapitori hanno un volto “di tipo europeo, due di età compresa tra 25 e 35 anni e un terzo di età compresa tra 45 e 50″. I tre “probabilmente viaggiano a bordo di un furgone Volkswagen colore grigio antracite”

Mia Montemaggi, 8 anni, è alta 130 centimetri, occhi marroni, lunghi capelli castani con frangia, indossa piccoli orecchini d’oro con un disegno rosso, vestita con pantaloni neri, una maglietta, un gilet grigio con zip a pois dorati, un piumino bianco con pois neri e fodera in pelliccia bianca”, si legge nell’avviso.

Uno dei rapitori avrebbe un tatuaggio a forma di croce sul collo. La bambina è stata rapita mentre era affidata alla nonna materna designata dal giudice“, ha spiegato il pubblico ministero di Epinal, Nicolas Heitz che dovrebbe tenere una conferenza stampa nella giornata di domani mercoledì 14 aprile. La piccola Mia “potrebbe essere accompagnata dalla madre Lola Montemaggi che non può vederla da sola, 28 anni, altezza 170 centimetri, molto magra, capelli castano chiaro lunghi fino alle spalle, due tatuaggi. Questa donna potrebbe viaggiare “a bordo di un veicolo Peugeot 207 nero, immatricolato BZ 370 GZ” si legge ancora nel comunicato.

Il rapimento potrebbe quindi essere associato a sua madre che potrebbe averla rapita, con l’aiuto dei sicari, perchè le era stata impedito di tenere con sè la bambina, affidata dal giudice alla nonna.

Chiunque localizzasse la bambina, non dovrà intervenire personalmente, bensì chiamare con immediatezza lo 0 800 36 32 68 o inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica alerte-enlevement@gendarmerie.interieur.gouv.fr. Nella speranza che questa brutta storia possa concludersi con un lieto fine.

Se vuoi leggere tutte le notizie della nostra redazione, in tempo reale CLICCA QUI

Social-Magazine.it è presente anche su Google News. Leggi tutte le news, cliccando sull’icona!


error: Contenuto protetto da Copyright