Le 5 diete più pericolose per la salute


Vuoi perdere peso? Aggiungi più attività fisica alla tua vita, bevi più acqua, dormi bene e non cedere allo stress. Inoltre, non fa male ridurre la percentuale di carboidrati leggeri, rinunciare a dolci e cibi pronti che hanno molto zucchero e sale nascosti. Sì, il risultato, molto probabilmente, non sarà rapido, ma la tua salute non ne risentirà e i chili persi non torneranno in un mese o due.

I medici avvertono: eventuali diete che comportano una forte riduzione dell’apporto calorico, nonché l’esclusione di eventuali nutrienti, sono molto pericolose per la salute. Nel migliore dei casi, tornerai semplicemente al tuo peso precedente in un paio di mesi. Nel peggiore dei casi, rallenterai il metabolismo e potrai causare gravi danni alla salute. Vi diremo quale delle diete più popolari sono state riconosciute dai nutrizionisti e dai medici come le più inutili e pericolose (secondo la rivista US News).

La dieta di Ducan

Secondo i principi di questa dieta, il regime alimentare dovrebbe basarsi sul consumo di proteine, ma il consumo di grassi e soprattutto di carboidrati dovrebbe essere ridotto al minimo. Tuttavia, secondo i medici, un eccesso di proteine ​​nella dieta può portare a compromissione della funzionalità renale, mancanza di respiro, mal di testa e deterioramento della funzione intestinale. C’è anche un’alta probabilità di sviluppare una carenza di importanti nutrienti, a causa della quale anche il lavoro degli organi interni può essere interrotto. Rifiuto!

Dieta del Cremlino

Questa dieta (così come il suo prototipo – la dieta Atkins) comporta anche l’eliminazione e la grave limitazione della proporzione di carboidrati nella dieta e l’aumento della percentuale di grassi. Di per sé, i grassi, in particolare i grassi insaturi e vegetali, fanno bene alla nostra salute: gli acidi grassi Omega proteggono i vasi sanguigni, mantengono la flessibilità e l’elasticità delle loro pareti e riducono i processi infiammatori nel corpo. Tuttavia, un eccesso di grasso, specialmente sullo sfondo di una carenza di carboidrati, può letteralmente ucciderci: l’adesione a lungo termine o regolare alla dieta del Cremlino aumenta seriamente il rischio di malattie cardiovascolari e persino il rischio di morte prematura.

Dieta paleo

I nostri lontani antenati vivevano riunendosi, non conoscevano l’agricoltura, non coltivavano frutta e verdura. La dieta paleo incoraggia a mangiare noci, radici, erbe, frutta e verdura, nonché carne e pesce magri. Ma latte e prodotti derivati, legumi e cereali sono severamente vietati. Purtroppo, questa dieta è una strada diretta verso una carenza di fibre , così come il calcio. Ossa deboli, capelli che cadono, unghie fragili e denti doloranti, nonché un intestino non funzionante sono un “carico” per la dieta paleo. Sei sicuro che valga la pena perdere peso?

La dieta cheto

Una delle diete più popolari degli ultimi anni, la dieta cheto si basa sull’eliminazione quasi completa dei carboidrati e sull’eccessiva saturazione della dieta con i grassi. L’obiettivo è quello di mettere il corpo in chetosi, uno stato in cui estrarrà energia dal grasso immagazzinato. Inizialmente, questa dieta è stata sviluppata per stabilizzare le condizioni dei pazienti con epilessia, successivamente la dieta chetogenica e le sue variazioni hanno iniziato a essere raccomandate per le persone con diabete di tipo 2. Ma i medici non si stancano mai di avvertire: l’autosomministrazione di una dieta cheto può essere pericolosa! La dieta cheto può causare carenza di vitamina D e può anche portare a pericolose conseguenze sulla salute per le persone con malattie cardiache, renali o epatiche.

Cibo crudo

Anemia, malattie articolari, malattie cardiache e intossicazione alimentare comune sono complicazioni che si sviluppano in coloro che aderiscono ai principi della dieta cruda. Questo tipo di dieta vegana prevede solo il consumo di verdure, frutta e noci, ma solo crude. Oltre al fatto che tale cibo è dannoso per il nostro intestino, tale dieta è troppo povera e non è in grado di fornire al nostro corpo tutti gli utili e i nutrienti necessari.


error: Contenuto protetto da Copyright