Esercizi da fare a letto per perdere peso e tonificare


Puoi perdere peso velocemente senza esercizi pesanti e senza dieta. Prova questo allenamento bruciagrassi super efficace di 5 minuti che puoi fare direttamente a letto.

Gli esercizi ti aiuteranno ad allenare cosce e gambe, rendendole forti e perfettamente toniche. L’esercizio del ponte rafforza il cuore, migliora la postura, modella i glutei e molto di più.

Il tocco russo è una vera manna dal cielo per qualsiasi allenamento! Impegna tutti i muscoli addominali, riduce il rischio di malattie cardiovascolari e rinforza i muscoli laterali dell’addome, che di solito sono molto difficili da ottenere.

L’esercizio di scricchiolii da bicicletta risolve gli addominali superiori, medi e inferiori allo stesso tempo.

Il crisscross è un esercizio piuttosto impegnativo, poiché allena tutto il corpo. Rafforza gli addominali e la parte bassa della schiena. Gli scricchiolii inversi allenano principalmente gli addominali inferiori e i muscoli dell’anca e della coscia, quadricipite e adduttori. Non dimenticare di respirare correttamente e di mantenere la schiena dritta mentre fai gli esercizi. I risultati ti stupiranno davvero.

Come fare

Esercizio 1. Sdraiati sul letto a pancia in su, con le gambe leggermente piegate e separate. Solleva i fianchi, sforzando i muscoli dei glutei e del bacino. Questo movimento tonificherà i glutei e snellirà i fianchi. Effettua 5 serie da 20 ripetizioni.

Esercizio 2. Sdraiati a pancia in su con le gambe e braccia tese, queste ultime a fianco alle cosce. Solleva le gambe fino a raggiungere un angolo a 90 gradi, poi torna alla posizione iniziale. Questo esercizio tonifica la parte bassa dell’addome. Effettua 5 serie da 10 ripetizioni.

Esercizio 3. Mettiti a quattro zampe sul letto, poi stendi la gamba destra (come se stessi dando un calcio), e quindi la sinistra, alternando i movimenti. Effettua 30 ripetizioni per 5 volte per tonificare gambe e glutei.

Esercizio 4. Sdraiati a pancia in su con le gambe leggermente piegate, poi solleva il torso fino a formare un angolo di 20 gradi. Mantieni la posizione per 10 secondi, stringendo i muscoli dell’addome.

 


error: Contenuto protetto da Copyright