Come differenziare i sintomi della pressione alta e bassa


Ci sono diversi sintomi che ci fanno capire se hai la pressione alta o bassa: quando la pressione è molto bassa  è più comune sentirsi deboli e svenire, mentre quando hai la pressione alta sentirai spesso palpitazioni o mal di testa persistente. .

Tuttavia, il modo più efficace per differenziare è persino misurare la pressione sanguigna a casa, utilizzando un dispositivo elettronico o in farmacia. Pertanto, in base al valore di misurazione, è possibile sapere quale tipo di pressione è:

Pressione alta: maggiore di 140 x 90 mmHg;
Pressione bassa: meno di 90 x 60 mmHg.

Differenze tra alta e bassa pressione

Altri sintomi che possono aiutare a distinguere la pressione alta da quella bassa includono:

Pressione alta

-Visione offuscata o doppia Visione offuscata
-Ronzio nelle orecchie
-Dolore al collo

Pressione bassa

-Visione offuscata
-Secchezza delle fauci
-Sonnolenza o svenimento

Pertanto, se si sviluppa un mal di testa persistente, ronzii nelle orecchie o palpitazioni cardiache, la pressione è probabilmente alta. Se hai debolezza, sensazione di svenimento o bocca secca, può essere bassa pressione sanguigna.

Ci sono ancora casi in cui si verifica una debole sensazione simile alla pressione bassa ma è associata a un calo dei livelli di zucchero nel sangue ed è facilmente scambiata per un calo della pressione.

Cosa fare in caso di ipertensione

In caso di ipertensione, prendere un bicchiere di succo d’arancia e cercare di calmarsi poiché l’arancia aiuta a regolare la pressione perché è diuretica e ricca di potassio e magnesio. Se stai assumendo farmaci per la pressione sanguigna da prescrizione, dovresti prenderli.

Se dopo 1 ora la pressione è ancora elevata, ovvero più di 140 x 90 mmHg, si consiglia di andare in ospedale per prendere un medicinale per abbassare la pressione sanguigna.

Cosa fare in caso di bassa pressione

In caso di pressione bassa, è importante sdraiarsi in un luogo arioso e mantenere le gambe sollevate, allentare i vestiti e sollevare le gambe per aumentare la circolazione del sangue al cervello e regolare la pressione sanguigna.

Quando i sintomi di pressione bassa passano, la persona può alzarsi normalmente, ma dovrebbe riposare ed evitare movimenti improvvisi.


error: Contenuto protetto da Copyright