Bonus affitti di 1200 euro per ridurre il Canone di Locazione


Il disegno di Legge di Bilancio 2021, contiene un importante agevolazione per coloro che sostengono spese di locazione: consiste in un contributo pari al 50% della riduzione del canone ed entro il limite massimo di 1.200 euro per singolo locatore.

Bonus affitti di 1200 euro

Il disegno di Legge di Bilancio 2021 contiene un ampia varietà di sussidi per i cittadini, uno tra questi è il nuovo bonus affitti.

Esso consiste in un contributo, fino a 1.200 euro, in favore dei locatori che hanno bisogno di un sostegno governativo e finanziario per ridurre il canone di locazione.

Il nuovo bonus affitti, ai sensi dei dell’articolo 1, commi 381 – 384, Legge di Bilancio 2021, è pari al 50 per cento della riduzione del canone ed entro il limite massimo di 1.200 euro per singolo locatore.

Attenzione però, non tutti potranno usufruire di questo contributo. Il bonus affitti, si legge all’interno del decreto, spetta solamente al locatore di immobili siti nei comuni ad alta tensione abitativa e che siano abitazioni principali del locatario.

Contributo valido anche per i soggetti Ires

Molti utenti ci chiedono se il bonus affitti è destinato anche a persone fisiche (famiglie che vivono in appartamenti) o anche per i soggetti Ires (le società di capitali; gli enti pubblici e gli enti privati, diversi dalle società, nonché i trust residenti nel territorio dello Stato che hanno, come oggetto esclusivo o principale, l’esercizio di attività commerciale).

L’Agenzia delle entrate, ha deciso di fare chiarezza, spiegando che il Bonus affitti per la riduzione del canone di locazione, sostanzialmente, spetterà a tutti i contribuenti, anche ai soggetti Ires.

Come richiedere il bonus fino a 1200 euro

Per ottenere il contributo, il locatore deve comunicare all’Agenzia delle Entrate la rinegoziazione del canone di locazione.

Ricordiamo che il bonus affitto entrerà in vigore a breve e in tale occasione saranno stabilite le modalità attuative per la concessione del contributo e, in base al numero delle domande presentate, la percentuale di riduzione del canone di locazione, mediante riparto proporzionale.

Social-Magazine.it è presente anche su Google News. Leggi tutte le nostre ultime notizie, delle tante categorie, cliccando sull’icona!

 

Se desideri ricevere i nostri aggiornamenti vi e-mail, scrivici ad info@social-magazine.it


error: Contenuto protetto da Copyright