Sta per arrivare il vaccino Pfizer in pillole. Fauci: “Dovremo continuare a vaccinare con richiamo ogni anno”


Il Covid? A quanto pare non è destinato a morire o sparire del tutto e anche nella prossima stagione invernare, ci saranno ancora casi di Covid. Per questo motivo, l’ immunologo Fauci ha preannunciato che ci sarà un nuovo vaccino, questa volta in pillole, per agevolare la somministrazione. A realizzarlo sarà la Pfizer.

Non è ancora una realtà, ma ci stiamo lavorando insieme a Pfizer”, ha detto. “Non credo si possa eliminare il Covid. Possiamo controllarlo. Dovremo continuare a vaccinare con richiamo ogni anno o anno e mezzo. Ma possiamo interrompere questa pandemia, possiamo ridurre le infezioni in modo che non sia più una minaccia pubblica”, ha poi aggiunto

Vaccino Pfizer in pillole

Vaccino in pillole, presto una realtà. Lo ha dichiarato il celebre immunologo americano, Anthony Fauci, intervistato nel corso della trasmissione “Che tempo che fa”, da Fabio Fazio. ricordando che un solo agente patogeno è stato finora eradicato, ovvero quello del vaiolo.

Fauci, poi, ha ribadito che comunque “bisogna evitare di dichiarare una vittoria prematura” nei confronti del virus e della pandemia. “Non abbiamo ancora vinto questa battaglia. Ma a differenza dell’anno scorso, ora abbiamo i vaccini. Se la maggior parte della popolazione sarà vaccinata riusciremo a ridurre le misure di sicurezza”, ha detto ancora. E, alla domanda relativa ad una possibile ed improvvisa ripresa della pandemia stessa, che obblighi a nuove chiusure, Fauci ha spiegato che “c’è sempre questa possibilità se facciamo le cose che non dobbiamo fare. Ma se stiamo attenti e continuiamo a vaccinare e non togliamo le limitazioni fino a quando la stragrande maggioranza della popolazione sarà vaccinata, ne usciremo”, ha risposto. “Ma bisogna procedere a piccoli passi, non è qualcosa che si può spegnere come l’interruttore della luce”, ha sottolineato.


error: Contenuto protetto da Copyright