Neonata abbandonata dentro a un tombino: salvata da un gruppo di gatti


Sono stati dei teneri gatti ad attirare l’attenzione dei passanti: i felini tentavano disperatamente di tirare via, da una fogna, una neonata abbandonata all’interno, con il cordone ombelicale ancora attaccato.
Alcuni passanti si sono avvicinati e hanno visto la neonata che stava per annegare a Mumbai. Trasportata in un vicino ospedale, i medici riferiscono che se la caverà.

Neonata salvata da un gruppo di gatti

A parlare sono gli stessi cittadini che si sono accorti di cosa stava accadendo: “Un putiferio“, dicono i testimoni. Un gruppo di gatti miagolava senza sosta, quasi come se cercassero aiuto. Non ci sono indizi: la neonata era avvolta in un anonimo telo di cotone bianco. Sarà presto data in adozione.

L’ispettore di polizia senior Suhas Kamble ha detto alla CNN che la neonata è stata salvata domenica da Sheetal Sonawane, un’agente che fa parte di una delle unità di sicurezza femminile di Mumbai, nota come la squadra Nirbhaya. Purtroppo in India è molto frequente l’abbandono delle bambine nate e indesiderate.


error: Contenuto protetto da Copyright