Confessione shock di Albano: “Mia figlia Ylenia si è buttata nel fiume e con Romina era già finita”


La bellissima Ylenia Carrisi è scomparsa ormai da 27 anni: dal 6 Gennaio 1994 di lei non c’è più traccia. Si era trasferita a New Orleans e in Italia non è mai più tornata.

Mamma Romina Power pensa sia ancora viva, mentre,  papà Albano pensa, anzi, è certo che la figlia è ormai morta.

Il cantante è tornato a parlarne in un’intervista al Corriere della Sera: “Ho parlato con le due persone a cui disse, davanti al Mississippi, ‘io appartengo all’acqua’. Lì, ho rivisto mia figlia e ho capito che si era buttata nel fiume. Nell’ultimo anno era cambiata – spiega – era andata a scrivere un libro sugli homeless in Belize. Romina, invece, pensa che l’hanno drogata ed è da qualche parte”.

Per molto tempo si è pensato – e scritto – che la scomparsa della figlia fosse stato il motivo della profonda crisi tra Al Bano e Romina e della loro separazione. Al Bano chiarisce anche questo: “Il suo amore ha iniziato a spegnersi nel ’90. Si era stancata delle tournée e anche della mia voce. Mi diceva: sul palco, mi spacchi i timpani. Ha avuto un cambio di personalità“. Il matrimonio, dunque, era già finito da qualche anno: “Era tornata quella della Roma degli artisti” continua ancora il cantante pugliese, che rivela: “Ci siamo lasciati male. Quanti soldi di avvocati ho dovuto spendere…Qualcuno pagato a rate”.


error: Contenuto protetto da Copyright