Mamma trova il figlio di 11 anni morto nel letto: era andata a svegliarlo per andare a scuola


Liam è un bambino di 11 anni, trovato morto da sua madre nel suo letto: era andata a svegliarlo per andare a scuola.

E’ la stessa donna a raccontare cosa è accaduto: Kimberley Shepherd ha trovato il corpo di suo figlio esamine nella loro casa a Weston-super-Mare, Somerset, ma non riesce a farsene una ragione. Il suo bambino era sano, non aveva patologie ed era uno sportivo.

La mamma addolorata ha riferito a SomersetLive che suo figlio “era il motivo per cui si svegliava ogni giorno” e lei fatica a pensare a una vita senza di lui.

La signora Shepherd ha detto: “Lui è l’amore della mia vita, la mia anima gemella, eravamo solo noi due da quando è nato e l’ho cresciuto da solo, non ho nient’altro da aspettare e non so come farò ad affrontare le difficoltà se lui non è con me”.

“Aveva così tanti amici e parenti che lo amano e si prendono cura di lui, era così amato da tutti e tutto questo sembra così ingiusto per un ragazzo di 11 anni.

La vita va avanti per tutti ma per me non andrà mai via, il dolore è insopportabile

Liam è appena morto nel sonno e il motivo è ancora sconosciuto, l’ho trovato così dopo averlo svegliato per andare a scuola.”

Ha aggiunto: “Liam era il ragazzo più premuroso, amorevole, sportivo, gentile, premuroso e bello che abbia mai conosciuto, non avrebbe fatto male a una mosca.

“Ha cambiato la mia vita

“Voleva essere un poliziotto e amava aiutare gli altri, sono e sarò sempre orgoglioso di lui.

Liam ha sempre voluto aiutare gli altri infatti lo scorso anno ha comprato cibo da donare a persone bisognose, ha preparato torte per il NHS e stava organizzando una lotteria per raccogliere fondi per Winstons Wish poco prima di morire.

Il Weston-super-Mare Rugby Football Club intitolerà lo stadio  a suo nome e le squadre di calcio stanno già donando magliette autografate per raccogliere fondi in memoria di Liam per i bambini che non possono pagarsi la retta per frequentare corsi di calcio.

La signora Shepherd ha detto: “Voglio la sua faccia e il suo nome ovunque, per sempre”.

Purtroppo la causa del decesso è tutt’ora ignota.

Potrebbe anche interessarti:

Mamma in lutto piange la morte del figlio fino ad addormentarsi ma al suo risveglio trova morto anche l’altro


error: Contenuto protetto da Copyright