Mamma in lutto piange la morte del figlio fino ad addormentarsi ma al suo risveglio trova morto anche l’altro


Quando una mamma mette al mondo un figlio, ne sarà legato a lui per tutta la vita e cercherà di proteggerlo ovunque vada. Talvolta la vita ci riserva cattive sorprese e ci fa provare dei dolori che difficilmente riusciremo a superare, come la morte di figlio. Una madre può sopportare qualsiasi cosa, guarire da qualsiasi ferita, ma mai vorrebbe assistere alla morte di un figlio prima della sua.

È per questo che si prova grande compassione per tutti quei genitori che hanno visto morire i propri figli. Il dolore è sicuramente troppo profondo per riuscire a comprenderlo, ma possiamo almeno immaginarlo.

Quella vissuta da Rosemary Davies è una tragedia che purtroppo va oltre ogni immaginazione. Secondo quanto detto da The Sun, la morte di suo figlio Scott Bellies, 29 anni, l’ha colpita molto duramente. Quella notte la mamma, distrutta, ha pianto fino ad addormentarsi e quando si è svegliata ha scoperto che era morto anche l’altro suo figlio.

Rosemary vive in una piccola provincia del Galles. Quando ha perso suo figlio Scott per una sospetta overdose, era distrutta. Il figlio era un operaio che voleva uscir fuori dal giro della droga, disintossicandosi. Purtroppo però non lo ha mai fatto ed è stato troppo tardi.

L’altro figlio di Rosemary, Robert, è andato a casa della mamma per consolarla, distrutto anch’egli per la morte del fratello. I due sono rimasti svegli fino a notte fonda, poi Rosemary è andata in camera sua lasciando Robert e la sua fidanzata a dormire in salotto.

Abbiamo parlato fino alle 2 di notte, poi sono andata a letto,” ha raccontato Rosemary. “Alle 5 del mattino piangevo ancora nel mio letto, cercando di non svegliare nessuno dato che Robert e Fallon dormivano di sotto sul divano letto.

Alle 7:55 ho sentito le urla di Fallon, sono corsa di sotto e ho visto che dalla bocca di Robert usciva del sangue. Era freddo al tatto.”

I paramedici hanno provato a salvarlo ma non c’è stato nulla da fare.

Mi sono ritrovata ad urlare fuori sulla strada. Non riuscivo a credere di aver perso anche l’altro mio figlio,” ha detto Rosemary.

La sera della morte di Scott si è trasformata nella mattina della morte di Robert.”

La lotta per andare avanti

Rosemary ha altri tre figli, ma nessuno colmerà il vuoto lasciato dai suoi due ragazzi volati via così prematuramente.

Io li aiutavo a fare tutto quello che dovevano fare e la maggior parte delle volte loro riuscivano a controllarmi, a influenzarmi,” ha detto.

Anche se Robert viveva con Fallon ed erano felici, veniva comunque a trovarmi ogni giovedì e la domenica a pranzo.”

Il dolore di perdere un figlio

Rosemary ha organizzato un funerale doppio per i suoi due figli. “Non so come ci siano riusciti. Dopo aver trasportato una bara sono dovuti tornare indietro a prendere l’altra. È stato davvero straziante.”

La donna ha ammesso di essersi sentita morire assieme a loro, ma ha deciso di essere forte per occuparsi del figlio di Scott, Leo, di 6 anni.

Ho il cuore spezzato ma Leo riuscirà a ricucirlo. Sono la sua tutrice legale e Scott lo adorava, così come lo zio Robert. Mio nipote ha perso il papà e lo zio in un colpo solo, entrambi lo amavano e si divertivano sempre a portarlo al parco a giocare a calcio.”

La morte di un figlio è una perdita di una difficoltà inestimabile, figuriamoci perderne due in così breve tempo.

Condivi questo articolo con tutti i vostri amici per ricordare sempre che la vita non va data per scontata.


error: Contenuto protetto da Copyright