I medici sono concordi: il succo di melograno è un vero toccasana. Antivirale, antitumorale, protettore del cuore


Bere il succo di melograno significa proteggersi efficacemente dall’influenza stagionale: i medici e nutrizionisti sono concordi poichè le proprietà di questo frutto sono innumerevoli e i benefici sulla salute sono scientificamente provati

Il melograno, il frutto per eccellenza

Già in un altro articolo abbiamo lungamente trattato sui benefici che il melograno regala alla nostra salute.

I melograni infatti,  hanno proprietà antivirali e antitumorali e contengono vitamine e minerali tra cui calcio , potassio , zinco , vitamina K , niacina e acido folico, nonché vitamine antiossidanti A, C ed E. Questo straordinario frutto contiene tre volte molti antiossidanti come vino o tè verde .

Ti chiedi cosa rende i melograni buoni per la salute? Secondo una ricerca pubblicata sul Journal, Nutrition Reviews, i melograni sono ricchi di polifenoli , hanno alti livelli di antiossidanti e sono in grado di abbassare la pressione sanguigna , a ridurre alcuni tipi di malattie cardiache . Attraverso i suoi forti effetti antiossidanti e antinfiammatori, il melograno riesce a proteggere i neonati prematuri dai danni cerebrali associati ad infiammazione.

Melograni e influenza: una manna dal cielo

Quando arriva la stagione fredda, purtroppo sopraggiunge anche l’influenza e il raffreddore a causa di virus e batteri che si diffondono nei luoghi chiusi. I medici da diversi anni propongono, specialmente ad anziani e bambini, di effettuare il vaccino poichè sono immunodepressi.

Se, però, non ne avete intenzione di utilizzare alcun vaccino, che rappresenta comunque un farmaco, si può ricorrere ad  un rimedio che secondo molti esperti agisce proprio come un vaccino ma è completamente naturale e si basa sul succo di melograno.

Forse non tutti ne sono a conoscenza, ma il succo di melograno è un vero e proprio concentrato di vitamine, minerali e antiossidanti. La comunità scientifica, negli ultimi anni, ha focalizzato la sua attenzione sui benefici di questo prodotto e vari studi sono riusciti a dimostrare che questo prodotto, grazie ai suoi nutrienti come vitamina C, ferro, magnesio, sodio, manganese, rame, zinco, tannino, è una vera bomba in grado di rinforzare il sistema immunitario. Per questo si consiglia di consumarlo per in questo periodo per evitare di ammalarsi di influenza e degli altri malanni tipici della stagione fredda.

Oltre a prevenire la comparsa dell’influenza, è in grado anche di curarla. Se non sei incappato senza tregua nella bolgia dell’influenza, non disperare. Il succo di melograno può prevenire ma anche curare.

Ti stai chiedendo quindi se il succo di melograno può ridurre gli effetti dell’influenza? Risposta affermativa! In uno studio, i pazienti con influenza hanno ricevuto due bicchieri di succo ogni giorno per quattro o cinque giorni.

Precedenti studi di laboratorio hanno dimostrato che i composti nei melograni hanno impedito al virus di replicarsi e diffondersi.

Il succo di melograno è stato dimostrato essere utilissimo per aiutare a combattere lo stress ossidativo delle cellule e rigenerarsi.

Ciò si verifica a seguito di reazioni chimiche nel corpo che rilasciano molecole dannose ricche di ossigeno che attaccano i tessuti e causano danni permanenti.

Questo danno ossidativo è implicato come causa di molte malattie, inclusa l’influenza.

La punicalagina antiossidante, che si trova principalmente nei semi di melograno, è ritenuta la chiave per combattere questo processo.


error: Contenuto protetto da Copyright