Green Pass, ecco cosa cambia dal 1°Aprile: gli italiani esultano


green pass 1 aprile

Grandi novità a partire da aprile: nuove regole che riguardano il Green Pass. Il 31 Marzo infatti, termina lo stato di emergenza per cui le restrizioni, in parte si allentano o addirittura vengono eliminate.

Dal 1°aprile nuove regole per il Green Pass

In vista della Pasqua si allentano le restrizioni anche per favorire l’arrivo e il soggiorno dei turisti e degli stranieri.

Il provvedimento pubblicato in Gazzetta Ufficiale che entra in vigore l’1 aprile ha regole mirate per alberghi, ristoranti e bar che allentano i divieti in vista delle festività Pasquali soprattutto per gli stranieri.

Ricordiamo inoltre che dal 1° Maggio non sarà più obbligatorio esibire il green pass nè all’aperto, nè al chiuso.

Ecco che cosa cosa cambia dal 1°Aprile

Ecco tutte le nuove regole a cui gli italiani dovranno abitarsi.

Nei ristoranti regole diverse per italiani e turisti

Dal 1° aprile al 30 aprile si entra senza green pass in ristoranti e bar all’aperto, feste all’aperto, cerimonie, alberghi e strutture ricettive.

Dal 1° aprile si entra con il green pass base (quindi solo il tampone) nei ristoranti e nei bar al chiuso per il servizio al tavolo e al bancone. La novità vale sia per gli italiani sia per i turisti stranieri. Dal 1° maggio non ci sarà alcun obbligo.

regole 1 aprle green pass ristoranti

Gli alberghi senza obbligo

Dall’1 aprile l’ingresso negli hotel e nelle strutture ricettive è senza alcuna limitazione.

Nei ristoranti interni i clienti che alloggiano nella struttura non devono esibire il green pass.

Per mezzi pubblici obbligatoria la Ffp2

Dal 1° al 30 aprile per salire su autobus, metropolitane, tram e tutti gli altri mezzi del trasporto pubblico locale non servirà più il green pass. Bisognerà però indossare la mascherina Ffp2. Dal 1° maggio non ci saranno più obblighi.

Aerei, treni, navi

Dal 1° al 30 aprile per prendere aerei, treni e navi bisognerà mostrare almeno il green pass base (che si ottiene con un test antigenico valido 48 ore oppure molecolare valido 72 ore). Bisognerà indossare la mascherina Ffp2.

Dal 1° maggio non ci saranno più obblighi.

Cinema, teatri, sale da concerto

Fino al 30 aprile serve il green pass rafforzato, dal primo maggio il certificato non è più richiesto e cade l’obbligo di indossare la mascherina Ffp2.

Dai un occhiata a tutti i nostri articoli, potrai trovare notizie interessanti suddivise per categoria QUI

Entra a far parte del nostro gruppo WhatsApp di Social Magazine, potrai leggere tutti i nostri articoli che pubblichiamo. Unisciti cliccando Qui


error: Contenuto protetto da Copyright