Gli amici sono dei veri e propri antidolorifici naturali: ecco lo studio che lo dimostra


Chi trova un amico, trova un tesoro. Già, proprio così. Forse si può affermare che oltre un tesoro, ha trovato anche un valido aiuto per superare le sofferenze e i dolori di qualsiasi natura.

Le amicizie sono un indicatore chiave della felicità, questo è ciò che dicono gli esperti. Migliorano la salute fisica e mentale e possono persino aiutare a prolungare e migliorare la vita e la sua qualità.

Uno studio pubblicato diversi mesi fa, ha scoperto che le persone che hanno dei veri amici, hanno anche una maggiore tolleranza al dolore e riescono a guarire o non soffrire grazie a loro.

Amici sinonimo di antidolorifici: la scoperta che sorprende

Che gli amici siano delle ancore di salvezza, questo lo sapevamo già. Essi hanno il potere di tirarci su quando intorno a noi c’è solo il buio e la tristezza.

Tuttavia pare che essi siano in grado di funzionare come una vera e propria medicina calmante e in grado di alleviare la nostra percezione del dolore.

I ricercatori dell’Università di Oxford hanno testato la teoria secondo cui ci sentiamo felici dopo aver trascorso ore con gli amici, in particolar modo perché le interazioni sociali innescano l’attività delle endorfine, che porta a emozioni positive. Le endorfine sono un forte antidolorifico effetto-“più forte anche della morfina,” afferma il co-autore Katerina Johnson, psicologia sperimentale studente di dottorato in un comunicato. Quindi i ricercatori hanno usato la tolleranza al dolore come un modo per valutare l’attività delle endorfine.

Lo studio, pubblicato su Scientific Reports , ha utilizzato un test del dolore fisico non invasivo, chiedendo a 101 adulti sani di accovacciarsi contro una parete con le ginocchia a un angolo di 90 ° e una schiena dritta il più a lungo possibile. I partecipanti hanno anche compilato questionari in cui si chiedeva quanti amici avessero e quali i più fidati.

Lo studio ha scoperto che quelli che avevano più amici, potevano sopportare il dolore più a lungo e risultavano essere anche più tolleranti al dolore.

Ciò suggerisce che le persone con più amici hanno un livello più elevato di endorfine, che agiscono come antidolorifici naturali.

Johnson aggiunge che coltivare amicizie vere è importante per salvaguardare la salute umana. “In questa era digitale, le carenze nelle nostre interazioni sociali possono essere  fattori  che contribuiscono al declino della salute della nostra società moderna“, afferma.


error: Contenuto protetto da Copyright