Fiori di zucca ripieni di mozzarella e acciughe al forno


Un buon antipasto di verdure che ha molto successo sulle tavole italiane è quello costituito da fiori di zucca o zucchine in pastella, fritti o al forno, chiamati anche FIORILLI.

Di solito si fa attenzione quando si acquistano: devono essere grandi per permettere la farcitura ideale. Essi sono diuretici e rinfrescanti, ricchi di vitamina A, risultano anche molto leggeri e non appesantiscono la digestione. La ricetta che vi proponiamo è quella dei fiori di zucca in pastella, cotti al forno, croccanti e leggeri.

Ingredienti
  • 30 fiori di zucca
  • 2 mozzarelle
  • Filetti di alici o acciughe
  • 200 grammi di farina
  • 200 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di lievito istantaneo
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo.
Procedimento
Pulire i fiori di zucca

Molto delicatamente, eliminare dal fiore le escrescenze laterali verdi e tagliare il gambo. Togliere il pistillo posto all’interno e passare i fiori uno per volta sotto il getto freddo dell’acqua.

Porre i fiori sopra un canovaccio e asciugarli. Gran parte della peluria presente sui fiori, dopo il lavaggio va via. Se vi accorgete che ancora non ne sono perfettamente privi, fare altri risciacqui.

Ripieno dei fiorilli

Tagliare in piccoli dadini la mozzarella e metterla a scolare.

Mettete i filetti di alici o le acciughe in un colino in modo da far sgocciolare l’olio in eccesso.

Inserire in ciascun fiore di zucca un pezzo di mozzarella e un pezzetto di acciuga. Chiuderli bene e adagiarli su un piatto ponendoli per pochi minuti in frigo.

La pastella

In una terrina mescolare la farina, il lievito istantaneo e il sale.

Aggiungere un po’ di acqua, l’uovo leggermente battuto e dell’altra acqua ancora e mescolare velocemente per non far formare grumi.

Otterrete una pastella densa e liscia che lascerete riposare per 10 minuti.

Cottura dei fiori

Passate ciascun fiore nelle pastella preparata e adagiateli su una teglia ricoperta di carta da forno. Aggiungere un filo di olio extra vergine di oliva.

Cuocere a 180 gradi per 15 minuti circa e servite ben caldi.

Potete accompagnare con vino bianco delicato  ma allo stesso tempo dotato di buona acidità come il Chianti o il Collio Merlot.

Per avere fiori di zucca durante tutto l’anno, consigliamo di congelarli. Ciascun fiore verrà perciò lavato accuratamente, sistemato sopra un vassoio e congelato. Si può anche riempire i fiori di zucca con il ripieno di mozzarella e di alici e congelarli già pronti.

Ai fiori di zucca per antipasto si possono far seguire preparazioni anche acide, come per esempio il gazpacho o una crema di pomodoro per contrastare l’unto del fritto.

Seguiranno poi preparazioni bollite di pesce, stufati.

Tempo impiegato per la preparazione è circa 20 minuti.

Calorie per porzione circa 150.


error: Contenuto protetto da Copyright