Covid. La frase assurda di Barbara Palombelli: “Più casi al Nord perchè lì lavorano tutti”. E il sud s’infuoca


Anche in tempi di emergenza sanitaria, terminata o no, bisogna sopportare le idiozie dette da chi ha dei forti pregiudizi sul sud Italia.

Nella bufera delle critiche, questa volte, era finita Barbara Palombelli, giornalista, conduttrice televisiva e conduttrice radiofonica italiana, moglie di Francesco Rutelli.

Attaccata su tutti i social e accusata di razzismo verso il popolo delle regioni del Sud (che probabilmente seguono anche la sua trasmissione).

Nel mirino una frase pronunciata dalla giornalista durante Stasera Italia su Rete4, programma che ha condotto durante il periodo di Lockdown.

L’argomento è naturalmente il coronavirus e la Palombelli fa una domanda agli ospiti in studio sull’emergenza in Lombardia: “Il 90% dei morti è stato nelle regioni del nord. Cosa può esserci di diverso? Sono persone più ligie, che vanno tutte a lavorare”.

La frase è subito balzata su Facebook, Twitter ed è diventata oggetto di dibattito; la conduttrice è stata accusata di essere razzista nei confronti del Sud Italia, poco colpito dall’emergenza sanitaria rispetto al Nord.

Il “succo della situazione”

Ancora una volta, infatti, i meridionali sono stati costretti ad assistere a delle illazioni in tv. Secondo la giornalista, una delle ipotesi possibili che spiegherebbe il motivo per cui il Settentrione è stato colpito in modo disastroso dal Covid-19, è da attribuire al fatto che le persone al Nord  “vanno tutte a lavorare”, al Sud no, pertanto si sono infettate e ammalate di meno.

I commenti sui social

Questa frase non è stata molto “digerita” dal popolo del Sud, che si è sentito tirato in causa e invisibilmente e con giri di parole, definito dalla conduttrice come un popolo di nullafacenti.

Tanti i commenti duri e aspri espressi contro la conduttrice, che avrebbe dovuto contenere e riservare le sue opinioni, senza esprimerle in pubblico, in una trasmissione che va in onda sia per i cittadini del Nord che per quelli del Sud.

Cara Barbara Palombelli, che brutta caduta di stile. In un momento così difficile per l’Italia intera, lei cosa fa? Squallide insinuazioni”;

Per cotanta bassezza intellettuale provo solo tanta pena“;

Scivolone assurdo di Barbara Palombelli, considerazione spicciola e gretta. Andiamo anche noi terun a lavurà“;

“Ma davvero? Ma questa gente non è mai stata a sud di Assago? Ma che credono che noi viviamo sugli alberi? Io non ho parole!!! #barbarapalombelli si vergogni!“, sono alcuni dei commenti che si leggono su twitter.


error: Contenuto protetto da Copyright