Un titolare non trova una cassiera e fa un annuncio su FB: «Offro seimila euro per tre mesi»


Molti i titolari in serie difficoltà perchè non riescono a trovare dipendenti da inserire nel proprio organico.
Per far fronte alla carenza di personale, il titolare di un minimarket di Orbetello, provincia di Grosseto, ha deciso di affidarsi a Facebook.
L’annuncio di lavoro sui social: «6 mila euro netti per tre mesi» per lavorare come commessa-banconista.

Telefonate, contatti tramite privati ed amici, ma l’impresa di trovare un dipendente si è rivelata più ardua del previsto: per mesi nessuna candidatura.

«Cercasi personale», si legge nella scritta a caratteri cubitali sul cartello che il proprietario del market.

Ad attirare l’attenzione è il compenso. Per tre mesi vengono offerti 6mila euro netti, esattamente duemila euro al mese, per lavorare come aiuto commessa-banconista. Ma non finisce qui: chi avrà il posto riceverà come «extra» anche un «week end relax» a fine stagione per due persone. L’esperienza nel settore è «preferita, ma non essenziale per candidarsi». Requisiti richiesti? «Serietà e dinamicità». Nell’annuncio è anche puntualizzato che non è previsto lavoro serale e che invece è garantito il giorno libero. Alla fine le candidature sono arrivate, tante e ora toccherà fare una lunga e scrupolosa selezione.





error: Contenuto protetto da Copyright