Mamma spara al cane del vicino ma sbaglia mira e colpisce il figlio di 5 anni, arrestata


Nella città di Houston è avvenuta una sparatoria “involontaria” e la vittima ha solo 5 anni. A sparare il colpo di pistola è stata la madre del bimbo ferito che, anzichè colpire il cane del vicino, ha sparato su suo figlio. Ecco cosa è accaduto realmente.

Spara sul cane ma colpisce il figlio

Angelia Mia Vargas, 24 anni, ha sparato più volte al cane che correva libero nel suo quartiere a nord di Houston durante il fine settimana, ma uno di questi colpi ha preso il suo bambino.

Gli agenti di polizia hanno appreso che il bambino era stato colpito all’addome da un proiettile di rimbalzo. È stato portato in ospedale in condizioni stabili con quelle che si ritiene siano ferite non mortali.

La donna infatti, utilizzando un’arma da fuoco di piccolo calibro, ha sparato tre colpi al cucciolo di cane intorno alle 14:15 vicino a 700 Dunham Road sabato. I colpi sono stati lanciati ad altezza d’uomo in una strada popolare e piena di case. Uno dei proiettili però è arrivato dritto sul corpo di suo figlio.

La mamma è stata arrestata. Pare che la donna fosse molto infastidita dal cane che sarebbe scappato dalla proprietà dei suoi padroni diverse volte e che continuava ad abbaiare senza sosta.


error: Contenuto protetto da Copyright