Annuncio importante del Ministro della salute Speranza rivolto agli italiani: “La terza dose va fatta dopo 5 mesi”


La terza dose di vaccino Covid si potrà fare dopo 5 mesi dal completamento del ciclo, questo l’annuncio di Roberto Speranza rivolto agli italiani.
Vacciniamoci tutti per essere più forti”, ha scritto il ministro.

Terze dosi per tutti

“La dose di richiamo è cruciale per proteggere meglio noi e chi ci sta accanto. Dopo l’ultimo parere di AIFA sarà possibile farla a 5 mesi dal completamento del primo ciclo. Vacciniamoci tutti per essere più forti”: lo ha annunciato il ministro della Salute, Roberto Speranza, in un post su Facebook.

Proprio oggi si sono aperte le prenotazioni per la terza dose anche alla fascia tra i 40 e i 59 anni. Bisognava però attendere almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale per potersi mettere in fila per il richiamo. Ora però il governo, sentito chiaramente il parere dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa), ha deciso che la terza dose si potrà fare già a partire dal quinto mese successivo alla seconda somministrazione.

La decisione di anticipare la terza dose ha lo scopo di frenare la quarta ondata che sembra possa travolgerci.

In un videomessaggio inviato oggi a un evento dell’Aiop, l’Associazione Italiana dell’Ospedalità Privata, il ministro aveva annunciato: “Sono ore molto delicate in cui stiamo valutando ulteriori scelte da compiersi nell’interesse del Paese dentro questa battaglia ancora aperta contro il virus. La priorità dei prossimi giorni sarà tenere la curva sotto controllo ed evitare l’esplosione del contagio che stiamo vedendo in tanti altri Paesi europei”.


error: Contenuto protetto da Copyright