Acqua, bicarbonato di sodio e aceto sono tutto ciò che serve per far brillare il forno! [VIDEO]


I forni sono perfetti per preparare torte, primi e secondi, ma possono anche sporcarsi. Gli alimenti si rovesciano perche spesso bollono alle alte temperature e, per la maggior parte del tempo, è impossibile ripulire una fuoriuscita di cibo prima che si bruci completamente.

Come risolvere il problema?

Naturalmente, la pulizia del forno è un problema molto comune, specialmente perchè è un elettrodomestico che usiamo molto. Dopo ogni utilizzo sono necessari 3 ore prima che si possa pulire. È davvero molto rischioso pulire il forno dopo averlo riscaldato a 200°C.

C’è un altro modo per semplificare la pulizia del forno ed è tutto naturale!

Istruzioni per la pulizia del forno

Ciò di cui hai bisogno è acqua, bicarbonato di sodio, aceto, una pirofila adatta per il forno e una spugna o un panno.
Mescola una parte di acqua, bicarbonato di sodio e aceto in un contenitore adatto per il forno.
Passare un panno umido di soluzione sul fondo del forno e posizionare il resto della soluzione nel contenitore, appoggiandolo sulla griglia del forno.
Imposta il forno a 100 gradi e lascialo funzionare per 45 minuti.
Ripulisci con una spugna lo sporco che si è creato.
So che questo non è un trucco magico per la pulizia del forno, ma sicuramente fa risparmiare tempo!

 


error: Contenuto protetto da Copyright