Ecco la moneta rara che vale 100.000 euro!


Anche oggi parliamo di monete e dopo aver analizzato quelle poco rare ma ben pagate, siamo arrivati a conoscere quella che può valere fino a 100.000 euro, poichè rarissima! Pochi probabilmente la possiedono e non sanno quanto i collezionisti arriverebbero a pagarla.

Di monete di valore ce ne sono poche in giro, poichè, spesso sono state coniate per omaggiare determinati personaggi o eventi storici.

100 lire che vale un tesoro!

La moneta da 100 lire è una delle più famose della lira italiana, ed è circolata in Italia dai tempi della monarchia fino all’introduzione dell’euro.

Durante il periodo repubblicano in Italia sono state emesse diverse monete del valore di 100 lire.

La prima di queste è stata prodotta dal 1955 al 1989. Sul dritto riporta una testa di Italia laureata, simile a quella che campeggia sulla moneta da 50 lire, ma rivolta a destra, circondata dalla legenda REPVBBLICA ITALIANA. Questa raffigurazione era ripresa da monete siracusane del IV secolo a.C. In basso le firme degli autori, ROMAGNOLI e GIAMPAOLI.

Il rovescio è caratterizzato da una raffigurazione della dea Minerva e dall’indicazione del valore. Questa moneta in acmonital (acciaio monetario italiano) ha un diametro di 27,8 millimetri, pesa 8 grammi ed è caratterizzata da un contorno rigato.

Nel 1954 quando furono emesse le 100 Lire Minerva, contenevano la scritta “prova” e per questo motivo la Zecca di Stato era riuscita a non farne uscire nemmeno di una.

La moneta da 100 Lire è stata poi distribuita ufficialmente nel 1955 e da quel momento sono uscite diverse tipologie che si possono notare soprattutto dal fatto che cambia l’anno di emissione.

Tra di esse, per errore, sono state messe in circolo anche alcune monete con la scritta “prova”, che hanno acquistato un valore altissimo.

E’ molto complicato trovare una di esse ma se la si possiede, è un piccolo tesoro. Vi suggeriamo di cercare in qualche baule o portamonete dei vostri nonni!

Per questo motivo vi consigliamo di mettere sempre al sicuro le vostre monete perchè da un giorno all’altro potrebbero diventare molto ricercate e farvi guadagnare soldi. Attenzione dunque a possibili graffi o segni di utilizzo perchè sono le prime cause di abbassamento del valore.

Potrebbe anche interessarti:

Ecco la nuova moneta da 5 euro

-Euro e Lire: ecco con quali monete in casa puoi guadagnare un sacco di soldi

-I due euro del 2016 e del 2020 che i collezionisti cercano disperatamente e che pagherebbero una fortuna


error: Contenuto protetto da Copyright