Auto in sosta col finestrino aperto: da 41 a 161 euro di multa per il proprietario del veicolo


Quante volte vi sarà capitato di lasciare la vostra auto con i finestrini leggermente abbassati dopo averla parcheggiata, per evitare di ritrovarla incandescente? L’afa estiva infatti, costringe talvolta gli automobilisti a lasciare l’auto in sosta con vetri socchiusi, ignari che stanno commettendo un infrazione, secondo il Codice stradale.

Coloro che dimenticano o che decidono di tenere i finestrini abbassati in un’auto in sosta violano l’articolo 158 del Codice della Strada e rischiano una sanzione.

Durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cautele atte a evitare incidenti ed impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso” – Lo dice il comma 4 dell’articolo 158 del Codice della Strada e in estate, quando tutto ciò accade più frequentemente, si può trasformare in una contravvenzione attaccata sul parabrezza.

Molti automobilisti non conoscono il divieto di lasciare l’auto in sosta con vetri abbassati e conviene evitare di farlo per 2 diversi motivi:

-scongiurate che qualche malintenzionato vi possa rubare l’auto

-eviterete una multa di 41 euro.

Nel dettaglio, il comma 6 dell’articolo 158 specifica le seguenti sanzioni: “Chiunque viola le altre disposizioni del presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 24 a euro 98 per i ciclomotori e i motoveicoli a due ruote e da euro 41 a euro 169 per i restanti veicoli“.

Fonte:http://www.mit.gov.it/


error: Contenuto protetto da Copyright