6 segnali comuni che rivelano un carcinoma ovarico, un killer silenzioso


Si stima che a 22.280 donne ogni anno sarà diagnosticato il carcinoma ovarico e 14.240 donne moriranno .

Sfortunatamente, la maggior parte delle donne non è consapevole dei pericoli o dei sintomi del carcinoma ovarico e molti si rendono conto di avere un tumore troppo tardi. C’è anche una generale mancanza di conoscenza del carcinoma ovarico e di come si forma.

Il carcinoma ovarico inizia nelle ovaie e può diffondersi rapidamente nel resto del sistema riproduttivo se non viene bloccato rapidamente.I tumori associati sono divisi in tre sottogruppi: tumori epiteliali benigni, tumori a basso potenziale maligno (tumori LMP) e tumori ovarici epiteliali maligni. I tumori ovarici epiteliali maligni sono la forma più comune di carcinoma ovarico.

Tuttavia, i sintomi del carcinoma ovarico sono comunemente trascurati o attribuiti ad altri problemi di salute meno dannosi e possono essere facilmente confusi sia dal paziente che dal medico.

1. Addome gonfio o duro

Il gonfiore si verifica quando il fluido, chiamato ascite, è intrappolato nella cavità addominale . Questo è un sintomo che si verifica in seguito con il progredire della malattia. Pertanto, è importante osservare attentamente i sintomi e fare attenzione ai cambiamenti.

2. Dolore persistente nell’addome o nel bacino

Il dolore cronico che si manifesta nell’addome o nel bacino è un chiaro segno che qualcosa non va. Questo è un sintomo sia per di carcinoma ovarico che di cisti ovariche . Qualsiasi dolore che non scompare dopo un paio di giorni dovrebbe essere preso molto sul serio.

3. Sensazione di pienezza

Stranamente, le donne che soffrono di cancro alle ovaie si sentiranno piene più velocemente e avranno difficoltà a mangiare sufficientemente. La colpa è del cancro che altera gli ormoni che controllano il metabolismo .

4. Problemi urinari

L’aumento della minzione è un segno di cancro alle ovaie. Il fluido che si accumula e provoca il gonfiore sopra menzionato spingerà sulla vescica. Ecco perché le donne con carcinoma ovarico dovranno correre in bagno più spesso. Sfortunatamente, questo sintomo è spesso attribuito a problemi alla vescica .

5. Cambiamenti dei movimenti intestinali

Qualsiasi cambiamento nei movimenti intestinali , costipazione o diarrea, potrebbe essere un segno di cancro alle ovaie. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che il tumore si è diffuso al colon o perché la pressione causata dall’accumulo di liquidi potrebbe influenzare l’area.

6.Perdite di sangue al di fuori del ciclo

Lo spotting può essere collegato a diversi problemi di salute e uno di questi è il carcinoma ovarico. Qualsiasi sanguinamento anormale deve essere posto all’attenzione del medico. Non è normale ed è comunemente collegato a gravi problemi di salute del sistema riproduttivo.

Naturalmente, uno o due dei sintomi sopra elencati potrebbero essere attribuiti a un altro problema di salute meno grave. Ecco perché il tumore ovarico spesso non viene diagnosticato per mesi.


error: Contenuto protetto da Copyright