5 segreti rivelati dalle lavanderie degli hotel per avere capi perfetti


Ci sono stati suggeriti recentemente dei segreti relativi al lavaggio perfetto e di come ottenerlo e a svelarci tutto ciò sono stati dei dipendenti delle lavanderie che si occupano della pulizia e del bucato dell’arredo tessile degli hotel.

Lavatrice

Si consiglia di introdurre solo l’80% del peso dei capi che può contenereSe si inserisce troppa biancheria, non verrà lavata correttamente.

La temperatura deve essere superiore ai 60° per disinfettare la biancheria e rimuovere lo sporco. Il lavaggio in acqua fredda non distrugge i batteri e gli acari della polvere su lenzuola e asciugamani, mentre l’acqua calda può danneggiare i tessuti.

Disinfettanti

Mettere disinfettanti non serve se il bucato è lavato a 90° I disinfettanti infatti rendono i capi rigidi. Per  evitare questo problema, i lavoratori dell’hotel usano l’ aceto bianco . Basta aggiungere 3 cucchiai durante il risciacquo per rendere la biancheria morbida e rimuovere le tracce di polvere.

  • Per eliminare  le macchie di olio fresco, usa l’amido. Quindi semplicemente lavare l’oggetto.
  • Per eliminare le macchie di sudore dagli oggetti bianchi, utilizza candeggina nella fase del prelavaggio.

No all’asciugatura artificiale

Lasciar asciugare i capi all’aperto è sempre l’alternativa migliore. Se decidi di usare l’asciugatrice, metti una  pallina da tennis all’interno del cestello per rendere i tuoi asciugamani morbidi e soffici.

Rimedi della nonna per un capo perfetto

Non è detto che i rimedi suggeriti dai professionisti siano insuperabili. Ci sono i classici rimedi casalinghi, tramandate da nonne e nipoti, che hanno avuto sempre un gran successo.

Ad esempio, se abbiamo capi ingialliti o ingrigiti, che hanno perso il loro bianco candido, o addirittura hanno macchie, bisognerà trattarli con scaglie di sapone di Marsiglia, detersivo per piatti e bicarbonato. Addizionando questi 3 ingredienti, sarà possibile sbiancare i capi strofinando il composto sugli indumenti.

Se i capi sono particolarmente ingialliti, vi consigliamo di mettere in una bacinella dell’acqua fredda a cui aggiungerete 2 cucchiai di sale grosso e mezzo bicchiere d’aceto: immergete i capi e lasciateli in ammollo 8/10 ore. In seguito potrete effettuare il normale lavaggio.

Se i capi sono invece macchiati da fondotinta o rossetto, trattate la macchia con acqua e aceto.


error: Contenuto protetto da Copyright