È un attacco di cuore? Vai subito al pronto soccorso se hai uno di questi sintomi


Pensi di avere un attacco di cuore? recati subito al pronto soccorso se hai quest sintomi e ricorda che non è mai sbagliato chiedere aiuto al 118, anche quando pensi di non avere qualcosa di grave: per salvarsi la vita, talvolta, serve una manciata di minuti.

Il nostro cuore è uno degli organi più importanti del nostro corpo. Prendersi cura del nostro cuore è così importante, senza di esso non possiamo vivere! Dio ci ha dato molte risorse per prenderci cura del nostro cuore, e dobbiamo essere consapevoli di queste risorse e usarle per migliorare la nostra salute. Ecco i segni premonitori di un attacco di cuore che dovresti conoscere.

I segni premonitori di un attacco di cuore

Un attacco di cuore si verifica quando l’afflusso di sangue al cuore viene interrotto. Le cellule del muscolo cardiaco che non ricevono abbastanza sangue che trasporta ossigeno iniziano a morire. Più tempo passa senza trattamento per ripristinare il flusso sanguigno, maggiore è il danno al cuore.

Quasi la metà delle morti cardiache improvvise avviene al di fuori di un ospedale. Avere la pressione alta o il colesterolo alto nel sangue, fumare, aver avuto un precedente infarto o ictus o avere il diabete può aumentare le possibilità di sviluppare malattie cardiache e avere un attacco di cuore. È importante riconoscere i segni di un attacco di cuore e agire immediatamente chiamando il pronto soccorso. La possibilità di sopravvivere a un attacco di cuore aumenta se il trattamento di emergenza viene eseguito il prima possibile.

Sintomi di un attacco di cuore

Dolore o fastidio al torace. La maggior parte degli attacchi di cuore comporta un disagio al centro o al lato sinistro del torace che dura per più di pochi minuti o che scompare e ritorna. Il disagio può essere percepito come pressione spiacevole, spremitura, pienezza o dolore.

Disagio in altre zone della parte superiore del corpo. Può includere dolore o fastidio a una o entrambe le braccia, alla schiena, al collo, alla mascella o allo stomaco. La mancanza di respiro spesso accompagna il fastidio al torace. Ma può anche verificarsi prima del fastidio al torace. Altri sintomi possono includere: sudore freddo, nausea o sensazione di testa vuota. Se pensi che tu o qualcuno che conosci stia avendo un attacco di cuore, dovresti chiamare immediatamente il 118.

Condividendo questo articolo questa storia potremmo far conoscere a molte più persone quali sono i  i segni premonitori di un attacco di cuore e incoraggiarli a prendersi cura della propria salute e a salvarsi la vita.


error: Contenuto protetto da Copyright