Ritirati 11 lotti di farmaci diuretici e contro l’ipertensione per la presenza di impurezze


La Società EG EuroGenerici ha ritirato a scopo precauzionale 11 lotti di farmaci: si tratta del diuretico Idroclorotiazide e degli antipertensivi Irbesartan,Valsartan e Valbacomp.

A renderlo noto è stato Sportello dei diritti che ha fornito anche indicato i lotti interessati e i formati ritirati dalla società. Eccoli elencati di seguito:

-Valbacomp 320 mg/25mg rivestite con film con scadenza 30/04/2023 e lotto 11DGWA – AIC 040757320

-Irbesartan e Idroclorotiazide EG 150 mg/12,5 mg compresse rivestite con film con scadenza 17/01/2022 e lotto 70322 – AIC 040664029

-Irbesartan e Idroclorotiazide EG 300 mg/12,5 mg compresse rivestite con film con scadenza 06/10/2021 e lotto 64053 –AIC 040664106

-Valsartan EG 160 mg compresse rivestite con film con scadenza 31/05/2024 e lotto 11FLVC – AIC 040782120

-Valsartan EG 320 mg compresse rivestite con film con scadenza 30/06/2024 e lotto 11GGVA – AIC 040782219

-Valsartan EG 40 mg compresse rivestite con film con scadenza 31/07/2025 e lotto 11J1XC – AIC 040782346

-Valsartan EG 40 mg compresse rivestite con film con scadenza 30/04/2025 e lotto 11DHSC – AIC 040782346

-Valsartan EG 80 mg compresse rivestite con film con scadenza 31/05/2025 e lotto 11EMVC -AIC 040782031

-Valsartan e Idroclorotiazide EG 320 mg/25 mg compresse rivestite con film con scadenza 30/04/2023 e lotto 11DPLA – AIC 040589362

-Valsartan e Idroclorotiazide EG 320 mg/25 mg compresse rivestite con film con scadenza 30/04/2023 e lotto 11DPMA – AIC 040589362

-Valsartan e Idroclorotiazide EG 160 mg/12,5 mg compresse rivestite con film con scadenza 31/03/2023 e lotto 11AG2A – AIC 040589119

Il provvedimento, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, si è reso necessario per la presenza di un’impurezza oltre il consentito, dei lotti delle specialità medicinali indicati.

Questi farmaci sono usati soprattutto per trattare l’ipertensione. Se li usate, controllate i lotti e consultate il medico di famiglia senza interrompere arbitrariamente la terapia.

Alcuni giorni fa, inoltre, sono stati ritirati 31 lotti di pillole contenenti irbesartan e 2 lotti losartan forniti dal Bristol Laboratories Limited, Brown & Burk Uk Limited e da Teva Uk Limited. All’interno molecola che provocherebbe il cancro. (Leggi l’articolo completo cliccando QUI)

Fonte: Lo Sportello dei diritti


error: Contenuto protetto da Copyright