Michele Merlo, l’ex concorrente di Amici gravissimo a causa di un emorragia cerebrale. “Vorrei un tramonto, ma mi esplode la gola e la testa dal male” le sue ultime parole


 

Michele Merlo è un ex concorrente di Amici e di X Factor, colpito da emorragia cerebrale in seguito ad una leucemia fulminante. Da quanto si apprende, le sue condizioni sarebbero gravissime.
Attualmente è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna.

Prima del ricovero d’urgenza il cantante, 28 anni, è stato rimandato a casa dall’ospedale di Vergato, sull’appennino bolognese – a quanto si apprende avrebbe pagato il ticket e non avrebbe avuto referti – dove i sintomi che presentava da qualche giorno sono stati interpretati «come una banale forma virale», è l’atto di accusa della famiglia.

«I medici ci hanno purtroppo comunicato che le condizioni di Michele stanno peggiorando di ora in ora», annunciano i familiari del giovane, in arte Mike Bird, in una nota diffusa dai consulenti. «Michele – precisano – si sentiva male da giorni e mercoledì si era recato presso il pronto soccorso di un altro ospedale del bolognese che, probabilmente, scambiando i sintomi descritti per una diversa, banale forma virale, lo aveva rispedito a casa. Anche durante l’intervento richiesto al Pronto soccorso, nella serata di giovedì, pare che lì per lì non fosse subito chiara la gravità della situazione».

La famiglia Merlo ci tiene anche a «smentire categoricamente quanto alcuni disinformati scrivono sui social: Michele non è stato in nessun modo vaccinato contro il Covid. Michele – si ribadisce – è stato colpito da una severa forma di leucemia fulminante con successiva emorragia cerebrale».

Il post poche ore prima di sentirsi male

Poche ore prima del malore Michele Merlo aveva comunicato sui suoi social un post in cui parlava di un fortissimo dolore alla testa.

«Vorrei un tramonto, ma mi esplode la gola e la testa dal male.». L’ultimo post sul suo profilo Instagram è di tre giorni fa. Tutto è accaduto all’improvviso quando un’emorragia cerebrale ha colto Michele mentre era a casa della fidanzata a Bologna. Poi la chiamata all’ambulanza e i medici che tempestivamente capiscono la gravità della situazione, una corsa in ospedale e subito l’operazione. Poche le informazioni che in questi ore avevamo avuto, ma oggi il padre del cantante, Domenico Merlo, ha contattato telefonicamente il Tg di Bassano, in onda su Rete Veneta, spiegando che «Michele è stato sottoposto a un delicatissimo intervento chirurgico, ora è in coma farmacologico, ma le speranze di una sua ripresa sono ridotte al lumicino».


error: Contenuto protetto da Copyright