Lutto per Emilio Fede: morta la moglie Diana De Feo. Erano sposati da 57 anni


 

Un immenso lutto ha colpito Emilio Fede, alcune ore fa infatti è venuta a mancare sua moglie Diana De Feo, con cui condivideva la vita dal 1964.

La moglie del noto giornalista e conduttore televisivo si è spenta nella loro casa di Napoli a 84 anni. Erano sposati da 57 anni, hanno avuto due figlie e cinque nipoti. A settembre, aveva subito un delicato intervento e, in questi mesi, si stava sottoponendo a una riabilitazione.

Chi era Diana De Feo

Diana Carla Carmela de Feo (Torino, 9 marzo 1937 – Napoli, 23 giugno 2021) è stata una giornalista e politica italiana, senatrice del Popolo della Libertà per la XVI legislatura.

Era figlia di Italo De Feo, segretario di Togliatti e poi direttore e vicepresidente della Rai.

Dal 1976 e fino al 1996 ha collaborato insieme a Flora Favilla alla rubrica quotidiana del TG1 curata da Giorgio Ponti Almanacco del giorno dopo. Precedentemente ha lavorato sette anni, sempre per la stessa testata, nella redazione “Cronache del Lavoro e dell’Economia”[senza fonte]. È stata inviato speciale del TG1 per l’arte e la cultura.

L’ex direttore del Tg4 aveva deciso proprio in questi giorni di intitolare alla moglie una fondazione: «Ho destinato parte dei miei averi ad aiutare le famiglie dei malati che non hanno di che vivere. Dedicherò il resto della mia vita al ricordo di Diana».


error: Contenuto protetto da Copyright