Fratelli gemelli muoiono a distanza di poche ore l’uno dall’altro per Covid. Madre si sente male per il duplice lutto


Una madre ha dovuto affrontare il duplice lutto per la morte dei suoi figli, a distanza di poche ore l’uno dall’altro.

In India, i due fratelli gemelli Joefred e Ralphred Varghese Gregory sono morti dopo aver contratto il Covid.

La donna ha raccontato, prima del malore: “I miei figli sono nati a distanza di circa tre minuti, e sono morti a 3 ore di distanza. Nati insieme e morti insieme”

Ricordiamo che l’India è stata colpita in modo molto grave dalla variante indiana del Covid, molto aggressiva e per tale motivo si sono registrati un gran numero di decessi anche tra i giovani.

Covid, India: infezione e poi il decesso di due fratelli gemelli

Joefred e Ralphred Varghese Gregory erano stati infettati dal Covid ma i sintomi si erano aggravati.

Per tentare di tenere sotto controllo la febbre alta che li indeboliva, la madre dei due 24enni ha spiegato che i ragazzi “hanno preso farmaci ma le loro condizioni sono peggiorate”.

Durante la loro convalescenza si è registrato un calo drastico dell’ossigenazione. Un simile quadro clinico, quindi, ha reso indispensabile il ricovero di Joefred e Ralphred Varghese Gregory presso il reparto di terapia intensiva dell’Anand Hospital.

Nonostante le cure e l’intubazione, Joefred Varghese Gregory  è deceduto, non riuscendo più a ribellarsi e a contrastare l’infezione. A poche ore di distanza dalla prematura scomparsa del 24enne, poi, è stata dichiarata la morte anche del gemello Ralphred.

La madre, quando ha appresso del decesso di entrambi, ha avuto un malore: “La nostra famiglia è distrutta. Il Covid ha portato via i miei figli che non avevano mai fatto del male a nessuno in tutta la loro vita. Quando Joefred è morto, ho avuto la netta sensazione che anche Ralphred non ce l’avrebbe fatta. Semplicemente perché erano inseparabili”.


error: Contenuto protetto da Copyright