Figlio adottivo, diventato ricco regala una vita da sogno all’umile coppia che lo ha cresciuto con grande amore


Immagine Facebook

Spesso non ci rendiamo conto di quanto un figlio possa amare i propri genitori, anche quando questi non sono i genitori biologici ma si sono presi cura di lui, donando amore, affetto e sostegno.

L’amore tra genitore e figlio quindi, diventa smisurato e spesso viene ripagato in tarda età, quando sarà il figlio stesso a dover prendersi cura del genitore malato o in difficoltà.

La storia che stiamo per illustrarvi, molto commovente, ha come protagonista un figlio adottivo diventato che ha deciso di far vivere una vita da sogno ai genitori adottivi che con sacrifici l’hanno cresciuto.

Jayvee e l’amore per i suoi genitori adottivi

Immagine Facebook

Ciò che conta di più quando cresci è avere i tuoi cari intorno a te che ti sostengono.

Jayvee Lazaro Badile II delle Filippine è ora un uomo d’affari di successo che ha realizzato grandi successi sin dalla sua giovane età, ma non è sempre stato così. Quando Jayvee era un neonato, è stato dato in adozione dai suoi genitori biologici. La coppia che lo ha adottato era estremamente povera, ma l’amore non mancava nella loro casa.

Anche se Nanay e Tatay erano rispettivamente una umile venditrice ambulante e un facchino d’albergo, hanno lavorato duramente per dare regalare una vita gradevole a Jayvee. Il bambino è cresciuto in un minuscolo appartamento con i suoi genitori adottivi. L’esperienza di arrancare e lottare ha dato al giovane la chiave del suo successo.

Avevo 3 mesi quando Nanay e Tatay mi hanno adottato“, ha detto Jayvee . “la vita era molto difficile. Dovevo lavorare nonostante fossi anche uno studente, perchè solo così riuscivamo a fare 2 pasti al giorno. Inoltre, vivevamo in un appartamento di 20 metri quadrati. “

Con l’aiuto e la guida di Nanay e Tatay, Jayvee è cresciuto e ha ricevuto un’istruzione. È stato in grado di lavorare sodo e diventare un dirigente aziendale in giovane età, e non appena si è sentito sicuro economicamente, ha deciso di ripagare le persone che gli avevano dato tutto nonostante la loro povertà.

Nel 2019, Jayvee ha fatto proprio questo. Pochi mesi prima di Natale, Jayvee acquistò una nuova casa per sostituire lo squallido appartamento che una volta condivideva con Nanay e Tatay.

Ha sempre raccontato che la famiglia viveva in quella casa infestata dai topi poichè il quartiere era degradato. C’era solo un bagno, elettricità difettosa e non c’era acqua potabile.

È cresciuto sognando di comprare ai suoi genitori una casa splendida e spaziosa.

In un post Facebook ora virale, Jayvee ha condiviso le foto del meraviglioso appartamento comprato . Le immagini sono sbalorditive! Questo posto sembra uscito da una rivista.

Immagine Facebook

Ora che ho la possibilità di restituire loro qualcosa, mi assicurerò che possano vivere i loro sogni meglio di quanto potrebbero mai immaginare”, ha spiegato nella sua didascalia.

Ho pagato la casa in contanti ed è stata costruita in un anno“, ha detto Jayvee. “Dispone di 7 camere da letto e non abbiamo portato nulla dal vecchio posto tranne la TV che ho comprato prima per la mia famiglia come regalo di Natale.” Ora i genitori di Jayvee vivono in una splendida casa con molto spazio per intrattenere e divertirsi. Amano organizzare grandi riunioni di famiglia e Jayvee porta anche i suoi genitori in vacanze esotiche in tutto il mondo.

Ci auguriamo che questa famiglia si goda pienamente la loro confortevole nuova casa.


error: Contenuto protetto da Copyright