Benefattore anonimo regala 500 mila euro ai bambini malati presso l’ospedale di Torino


In questa moltitudine di persone, ci sono coloro che hanno un cuore grande e meritano di essere elogiate da tutti per il bene che fanno agli altri, in silenzio, senza appendere medaglie al petto. Un uomo, in forma del tutto anonima, ha donato 500 mila euro all’ospedale Regina Margherita di Torino che ospita bambini piccoli che affrontano la malattia. 

Grazie ad un benefattore del tutto anonimo, il reparto di pediatria dell’Ospedale Regina Margherita di Torino, è stato ristrutturato e reso idoneo ai piccoli pazienti che vivono la loro malattia tra quelle mura.  Il progetto è stato realizzato dalla Fondazione Forma Onlus, che ha fornito la struttura di nuovi arredi sanitari e di decorazioni sul tema del mare per regalare un sorriso ai giovani pazienti.

Benefattore dona 500 mila euro, ma in forma anonima

L’ospedale Regina Margherita della Città della Salute di Torino ora ha finalmente un nuovo reparto di pediatria, colorato, pino di giochi, in grado di accogliere i piccoli guerrieri che affrontano la malattia.




E tutto grazie ad un anonimo benefattore che ha lasciato in eredità al nosocomio ben 500mila euro. A ciò si aggiungano altri centomila dalla Fondazione Forma Onlus, ai quali ha contribuito una famiglia che ha avuto un figlio ricoverato a lungo nella struttura. L’intervento è stato realizzato dalla stessa Fondazione Forma, da anni impegnata nel rendere più accogliente e anche divertente l’ospedale. Il progetto è consistito, in particolare, nella donazione di arredi sanitari per 10 camere di degenza, la sala medica, la reception, le sale colloqui e riunioni e tutte le aree di servizio del reparto.

“Una ristrutturazione – ha detto Franca Fagioli, a capo del del dipartimento di Pediatria e specialità pediatriche della Città della Salute – che ci permette di passare da una decina di letti a 14-16 in camere doppie o singole, a seconda delle condizioni cliniche dei pazienti e della loro necessità di avere o no i genitori accanto. Gli interventi di Forma sono sempre finalizzati non solo a favorire l’eccellenza dei percorsi di cura, ma anche a rendere migliore e più colorata la degenza in ospedale dei piccoli ricoverati”.

Mura colorate su cui sono dipinti pesci, meduse e di tutti gli abitanti del mare, per colorare e divertire la vita quotidiana di quei piccoli bambini che, se pur in tenera età, affrontano le malattie più brutte.

Eccolo il reparto di Pediatria con tutti gli arredi nuovi e le pareti colorate!La leggenda narra che tra granchi,…

Pubblicato da Forma Onlus Torino su Martedì 4 febbraio 2020

 


error: Contenuto protetto da Copyright