Astrologo 14enne che aveva previsto il Coronavirus rivela una nuova disastrosa ondata tra Natale e Pasqua


Questo giovane ragazzo in foto è diventato un icona social per via della sua inattesa previsione sul Coronavirus fatta alla fine del 2019.

Ne hanno parlato molto di lui su il Fatto Quotidiano e su 105.net e riportiamo cosa abbiamo scoperto di lui:

Abhigya Anand, ha 14 anni ed è un astrologo di fama internazionale anche perché, nonostante la sua giovane età, ha già un diploma post-laurea in Microbiologia ayurvedica. Il giovane è considerato molto preparato e per questo ha un ampio seguito, soprattutto dopo che ha previsto la pandemia del Coronavirus.

Nel 2019, infatti, Anand disse che ben presto una terribile malattia si sarebbe diffusa in tutto il mondo e che la Cina sarebbe stato uno dei paesi più colpiti. Il giovane ha anche predetto la fine della pandemia, prevista per il 5 settembre 2020. Dopo quella data avremo qualche mese di tregua, perché poi, secondo le sue previsioni, arriverà una nuova catastrofe nel mondo a partire da dicembre 2020 fino a marzo 2021, un evento molto più distruttivo della pandemia”.

Il ragazzo sostiene che il motivo della pandemia tanto devastante derivi proprio da 2 diversi motivi: la congiunzione astrale di Marte, Saturno, Giove e Luna e le azioni dell’uomo.

Se gli uomini continueranno ad uccidere gli animali e a distruggere la natura, ciò inciterà Madre Natura a ribellarsi ferocemente contro l’uomo fino a quando non smetterà di devastarla. Al momento Anand non ha rivelato altri dettagli. Sappiamo solo che le sue previsioni parlano chiaramente: a ridosso del Natale ci dovremmo preparare ad un’ altra terribile ondata di malattia da Covid-19.

Sarà vero? Ci auguriamo di no…ma i più scettici già si preparano a ciò che potrà accadere.

Fonte consultata: Il Fatto Quotidiano


error: Contenuto protetto da Copyright