23enne si inginocchia a pregare davanti alla cassetta in cui aveva lasciato il curriculum, avendo perso il lavoro a causa del Covid


La foto del giovane Alamartiny da Silva Ferreira , 23 anni, inginocchiato e in preghiera davanti ad una cassetta dove ha lasciato il suo curriculum, per una catena di supermercati a Balsas (MA) ha commosso decine di persone, tra cui i responsabili dell’azienda.

Alartiny è un giovane che a causa del Covid ha perso il suo lavoro e ora ne cerca disperatamente un altro perchè non saprebbe come sopravvivere, senza pretendere lavori di lusso, potrebbe anche fare lavori umili, purchè utili per pagare l’affitto e le bollette.

Il vigilante che ha osservato la scena ha scattato la foto e ha mostrato ai responsabili ciò che era accaduto, e subito lo hanno chiamato per un colloquio di lavoro, riferendogli che avrebbe iniziato a lavorare il giorno seguente.

Ma, purtroppo, a causa della pandemia di coronavirus, che ha costretto le persone alla quarantena e all’autoisolamento, l’azienda è dovuto tornare indietro, lasciando incerta la proposta di lavoro.

“Per ora rivendo fragole per strada, ma la gente non esce più di casa, ho anche detto a mia madre di stare in isolamento, di prendersi cura di lei, è anziana e ha problemi di salute“, ha detto.

Attualmente vive con la sua ragazza, i suoceri e il cognato e aiuta i suoi parenti a vendere frutti e ortaggi raccolti nei loro campi. Ma anche le vendite non stanno andando bene, anche a causa del coronavirus.

Il padre della mia ragazza lavora con il trasporto merci, quindi oggi siamo io e lui a sostenere la casa”.

Alamartiny ha sempre lavorato nelle fattorie della città, ma oggi il suo sogno è un lavoro formale, ha voglia di crescere e formarsi, per garantirsi una vita migliore, come tutti gli altri.

La sua foto mentre prega è diventata virale, ha commosso il mondo, portando fortuna al giovane. Alamartiny grazie all’associazione Razones Para Acreditar è riuscito a trovare impiego.

Bellissima storia che dimostra la dura realtà di molti giovani che hanno bisogno di un lavoro, ma a causa del Covid hanno abbandonato le loro speranze. Alamartiny si è affidato alla preghiera e da tutti noi arriva un grosso in bocca a lupo per una vita fatta di soddisfazioni.


error: Contenuto protetto da Copyright